gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Più multe nel 2015. La Polizia locale di Putignano festeggia S. Sebastiano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Più multe nel 2015. La Polizia locale di Putignano festeggia S. Sebastiano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità

In tutto 5490 verbali per un totale di Euro 310.443,27, in aumento rispetto alle 4279 (€287.235,504.402) dell’anno scorso. In diminuzione gli incidenti stradali (Fotogallery)

S._Sebastiano_2016_lowPutignano Ba – Come ogni anno, in occasione della festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani, la Polizia Municipale di Putignano ha presentato il resoconto annuale di tutta l'attività operativa svolta nel corso dei 12 mesi precedenti.

Dopo la funzione religiosa celebrata alle 18,30 presso la Chiesa di San Filippo Neri dal parroco Don Domenico D’Alia, la comandante Dr.ssa Magg. Maria Teresa Scalini e l’assessore al ramo Avv. Luciana Laera, alla presenza della autorità civili e militari hanno commentato i dati conseguiti, dopo essersi soffermati sui momenti di maggiore impiego di uomini e mezzi in occasione delle grandi manifestazioni sportive e di intrattenimento come il carnevale e durante le nevicate e fenomeni alluvionali di ottobre scorso.

Multe
In aumento le sanzioni per infrazioni al codice della strada sono state in tutto 5490, per un ammontare di 310.443,27 euro. Tra divieti di sosta e di fermata, violazioni dei limiti di velocità e ritiri o sospensioni di patenti, rileva un aumento delle sanzioni per uso del cellulare alla guida, guida senza casco e veicoli sprovvisti di assicurazione.

Incidenti
Confortante il dato relativo agli incidenti stradali che nel 2015 sono scesi a 120, di cui 40 con feriti e solo uno con esito mortale. Nel 2013 se ne erano registrati 218 con 12 investimenti di pedoni e 178 nel successivo 2014, alcuni con feriti gravi.

Ambiente
Aumentano i verbali redatti per violazioni in materia di sicurezza ambientale. Tra questi 60 a carico di cittadini e 2 ad imprese che non eseguono correttamente la raccolta differenziata

Servizio Notturno

Novità della scorsa estate è stata l’istituzione del servizio notturno svolto nei weekend dei mesi da giugno a settembre, che ha prodotto 480 verbali.

 

Nell’ambito dell’attività amministrativa sono state istruite e completate 2166 pratiche, tra relazioni, verbali, ordinanze, autorizzazioni, pareri, accertamenti, ecc. Aperte anche 411 pratiche di Polizia Giudiziaria ed edilizia da cui sono scaturite 54 denunce, delle quali  38 contro persone note e 16 contro ignoti. A queste vanno aggiunte 413 denunce di smarrimento di documenti. Predisposte anche 10 comparse in ricorsi al Giudice di Pace, 75 istruttorie per richieste di risarcimento danni e 10 controdeduzioni a ricorsi al Prefetto di Bari. Sono stati istruiti e rilasciati n. 500 Pass per Centro Storico.

Varie
A tutto questo è necessario aggiungere tutte le richieste di intervento che pervengono al centralino del Comando che si aggirano intorno alle 12.000 all’anno e che non possono essere classificate o decodificate in una casistica o in un elenco.

S._Sebastiano_2016_riconoscimentiDurante la cerimonia sono stati anche tributati riconoscimenti a quattro vigili, protagonisti di due arresti in due distinte operazioni di polizia urbana. Si tratta del M.llo Polignano e del Vigile Mezzapesa, che nel luglio 2015 hanno bloccato e consegnato ai Carabinieri un uomo che aveva eseguito poco prima una truffa con banconote false nella vicina città di Noci. Uguale riconoscimento è stato tributato ai i vigili Dalena e Lacatena per aver bloccato, a settembre 2015,  dopo un inseguimento, un cittadino albanese di 19 anni che aveva eseguito uno scippo poco prima, strappando una collana dal collo di una donna.

Tra i propositi per il futuro, maggiori controlli a scopo di prevenzione per la sicurezza stradale e dei pedoni e maggior dialogo con i cittadini. La comandante Scalini ha menzionato la recente proposta di Legge che prevede la “Delega al Governo per l’equiparazione tra i corpi di Polizia Locale e le Forze di Polizia dello Stato e per il loro inquadramento nel comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico. Le finalità sono di adeguare i compiti della Polizia Locale con quelli delle Forze di Polizia dello Stato, inserendoli a pieno titolo nel comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico; adeguare  strutture e strumenti propri della Polizia Locale, tenendo conto delle funzioni attribuite.