gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Da Putignano a Santeramo per la sicurezza stradale (fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Da Putignano a Santeramo per la sicurezza stradale (fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

L'Ass. vivilastrada.it impegnata un una lezione teorico-pratica di cultura della sicurezza stradale al IISS Pietro Sette di Santeramo in Colle

Vivilastrada_cartolona_dapertura_lowSanteramo in Colle (Ba) – Una nuova esperienza formativa sulla cultura della sicurezza stradale ha visto impegnata l’associazione Vivilastrada.it, venerdì 2 marzo a Santeramo in Colle, con  le classi quarte dell’I.I.S.S. “Pietro Sette” di Santeramo. Ad aprire l’incontro il Commissario Straordinario Dr. Giuseppe Marani e la Dirigente Scolastica Prof. Maddalena Ragone per il rituale saluto di benvenuto.

                               

                                 Foto Vivilastrada.it

La lezione è proseguita in maniera proficua con la proiezione di filmati e immagini commentati dal giornalista reporter Tonio Coladonato, fondatore dell’associazione. A coronamento della parte teorica, una dimostrazione di soccorso eseguita dai volontari del 118 di Gioia Soccorso, illustrata dal Capitano dei Carabinieri Gabriele Affinito, Comandante del Compagnia Comando di Altamura e dal Lgt  Raffaele Falagario.  Presenti anche i Vigili del Fuoco coordinati dal CSE Raffaele Venezia. A commentare le procedure del soccorso gli operatori della centrale del 118 di Bari in persona dell’infermiera professionale Francesca Ruggero.  Come sempre la parte più intensa e che resta più impressa nella mente dei presenti è testimonianza di Piero Console, vittima lesa di un grave incidente stradale, che nel raccontare la sua esperienza, induce i giovani a riflettere sull’importanza del rispetto delle regole e del valore della vita.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: