gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano diventa 2.0: in arrivo il wi-fi comunale
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano diventa 2.0: in arrivo il wi-fi comunale

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

La città del carnevale diventerà presto Wi-Fi free zone, grazie al servizio di connessione internet gratuita all’interno dell’area urbana

Putignano_WiFi_-_Map_lowPutignano Ba - L’amministrazione locale sta già predisponendo gli atti necessari alla pubblicazione di un avviso pubblico che consenta di individuare una azienda specializzata in grado di realizzarla. L’obiettivo è quello di garantire a tutti i soggetti presenti sul territorio comunale la possibilità di accesso gratuito alla rete internet attraverso una tecnologia facilmente accessibile e sufficientemente performante.

Sarà possibile cioè connettersi gratuitamente e navigare in internet con il proprio computer, smartphone o tablet.

Secondo la giunta comunale, una volta individuata una società operante nel settore delle telecomunicazioni in grado di realizzare sul territorio comunale un collegamento wi-fi alla rete internet, sarà possibile per i cittadini accedere liberamente al web, con ampia fascia oraria giornaliera di gratuità e con costi sostenibili a carico del Comune.

La copertura del servizio sarebbe inizialmente circoscritta alle aree individuate nella mappa allegata agli atti che in ogni caso prevedono l’installazione di almeno dieci <<ripetitori>>, in grado di offrire connettività a gran parte dell’abitato cittadino. Il progetto però non esclude possibilità di estensione e potenziamento della rete, nonché l’implementazione di altri servizi, come per esempio quello della video-sorveglianza.

Restano da stabilire poi quali saranno le modalità di accesso e fruizione del wi-fi. Le regole sinora adottate in proposito dalle cosiddette <<città digitali>>, già dotate di wi-fi aperto,  richiedono per l’autenticazione per motivi di sicurezza la maggiore età, un minimo di registrazione,  al termine della quale l’utente riceve il codice utente e una password personale per l’accesso al sistema. Tuttavia, essendo state abolite le precedenti disposizioni della legge 155/2005 contro il terrorismo internazionale, l'utente che vuole iscriversi deve fornire semplicemente un numero di cellulare ed un indirizzo email per l'invio del codice utente e password.

A tal proposito va ricordato che il comune di Putignano aveva già tentato di offrire un servizio simile nel 2010, posizionando  un hot-spot sul tetto terrazza del municipio e nel chiostro comunale per un raggio d’azione limitato alle immediate vicinanze. Il sistema è rimasto pressoché inutilizzato per via della copertura del segnale troppo limitata, il macchinoso sistema di registrazione e attivazione basato sulle internet card a pagamento e con tempi limitati di connessione.