Si tratta di un commerciante in pensione di 84 anni, Marino Guarnieri. Era ricoverato presso l'ospedale di Castellana Grotte per una colelitiasi

Ospedale_De_BellisPutignano Ba - Un commerciante in pensione di Putignano di 84 anni, Marino Guarnieri è deceduto mercoledì scorso presso l'ospedale De Bellis di Castellana Grotte. Il fatto si è appreso nella sua quasi interezza solo ieri, mentre si attendeva la pubblicazione dei necrologi che insolitamente invece tardavano.


Le circostanze del decesso sono ancora al vaglio della magistratura su istanza familiari dell'uomo che vogliono vederci chiaro. Pare infatti che il Guarnieri fosse ricoverato presso quell’ospedale per essere sottoposto ad un intervento in laparoscopia per la rimozione di calcoli biliari.

Dopo l'intervento eseguito nella giornata di lunedì sarebbero però comparse complicazioni che hanno reso necessario una serie di ulteriori accertamenti e un secondo intervento chirurgico il giorno successivo. Anche dopo il secondo intervento però, il quadro clinico dell'80enne è andato ulteriormente peggiorando, tant’è che l'uomo è spirato alcune ore dopo.

La Procura della Repubblica ha disposto come di rito il sequestro della cartella clinica, ordinando il trasferimento della salma presso l'istituto di medicina legale di Bari per l'autopsia che potrà chiarire le cause della morte. I funerali di Marino Guarnieri saranno celebrati solo al termine dell’inchiesta e al rientro della salma a Putignano.

 
Condividi