Vigili del Fuoco di Putignano e Bari, forze dell'ordine, volontari e le autorità comunali, hanno deposto fiori e il rosario benedetto, nel giorno della festa a lei dedicata

Immacolata_2015gPutignano Ba – Martedì alle 17,00, in  Largo Porta Nuova a Putignano, in un clima di grande partecipazione popolare, si è rinnovato l’appuntamento con l'omaggio floreale e posa del rosario benedetto, presso la raffigurazione marmorea della Vergine.

Immacolata_2015cI Vigili del Fuoco di Bari e Putignano, Turno A, coordinati dal cse Antonio Lovece, sono saliti a 10 metri di altezza con l’autoscala di servizio, per portare compiere il delicato compito devozionale. Due Vigili del Fuoco, in posizione sul carrello, hanno imbrigliato nelle mani giunte della raffigurazione, il Santo Rosario che è stato benedetto nel corso della messa celebrata a novembre scorso, nel giorno del ricordo di tutte le Vittime della strada a novembre scorso.

Immacolata_2015dLa breve funzione religiosa è stata officiata da Don Peppe Recchia. Immacolata_2015ePoco dopo, tra lo stupore dei presenti, il cestello del mezzo dei Vigili del Fuoco è salito all'altezza massima di 37 metri, tanto da diventare un punto lontano nel cielo dal quale i vigili liberano una lunga bandiera italiana, salutata da un lungo applauso dei presenti e dal suono delle sirene.

La manifestazione è organizzata con successo da alcuni anni, a cura dell’Ass.ne per la cultura della sicurezza stradale  "Vivi la Strada .it", con la collaborazione dei Vigili del Fuoco di Bari e Putignano e  con il patrocinio del Comune di Putignano.

 
Condividi