gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - I miei genitori si separano. Cosa vuol dire?
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - I miei genitori si separano. Cosa vuol dire?

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Una serie di incontri rivolti a bambini dai 6 ai 12 anni per aiutarli ad affrontare la separazione dei genitori. Gli Incontri si terranno ogni giovedì dalle 17 alle 19, nella sede dell’ass. L’isola che non c’è a Putignano. Iscrizioni entro 19 maggio

Isola_che_non_c_gruppo_diparolaPutignano Ba - L’associazione “L’isola che non c’è” propone una serie di incontri rivolti a bambini dai 6 ai 12 anni, per aiutarli ad affrontare la separazione dei genitori e la rottura del nucleo famigliare. Gli incontri saranno strutturati con il metodo del “gruppo di parola”: uno spazio in cui operatori qualificati favoriscono il sostegno e lo scambio di esperienze tra bambini i cui genitori si stanno separando o sono già separati.

Non è un intervento di tipo terapeutico ma piuttosto di prevenzione: l'esperienza del gruppo consente ai bambini di parlare, condividere i propri pensieri e le proprie emozioni, al fine di trovare nuove strategie per affrontare la riorganizzazione familiare.

Il gruppo sarà strutturato in 4 incontri di due ore ciascuno. Nella seconda ora dell’ultimo incontro saranno invitati a partecipare anche le mamme e i papà per uno scambio tra genitori e figli. Inoltre a fine percorso sarà offerta ai genitori la possibilità di avere un colloquio con la conduttrice del gruppo.

Il gruppo sarà composto da un minimo di 4 a un massimo di 8 bambini e nello stesso gruppo potranno essere accolti non più di due bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Il gruppo sarà condotto dalla Dott.ssa Valentina Intini, esperta nella conduzione dei gruppi di parola e formata all’Istituto Metafora di Bari, e da Marie Simon, laureata in Psicologia infantile alla Facoltà di Medicina di Lione in Francia, docente universitario e dottore di ricerca in Psicologia Clinica e Psicopatologia.

Il gruppo di parola si incontrerà ogni giovedì dalle 17:00 alle 19:00 nella sede dell’associazione “L’isola che non c’è”. Il termine utile per le iscrizioni al primo ciclo di incontri è il 19 maggio.

Per maggiori informazioni e iscrizione chiamare il 327/3451285, o scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.