gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, tutti in carrozza con gli “Amici del Cavallo” (fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, tutti in carrozza con gli “Amici del Cavallo” (fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità

In collaborazione con 2Cinforma
Un'entusiasmante escursione in carrozza e a cavallo per le vie e le campagne putignanesi 

Putignano (Ba) - Carrozze_6_lowDopo il successo della prima edizione dello scorso anno, proposta sotto la forma del raduno per possessori e appassionati di cavalli, Carrozze_17_lowche si svolse l’11 settembre 2011, presso Piazza Berlinguer (ex foro Boario), l’Associazione Amici del Cavallo,  redini in pugno, cocchieri e cavalieri, con carrozze e cavalli, sono tornati al galoppo domenica 24 giugno per le vie di Putignano.

Quest’anno gli organizzatori hanno utilizzato il titolo di un nostro articolo sull’edizione dello scorso anno, per dare un nome alla manifestazione: “Putignano vista da una carrozza”. Cosa della quale siamo  più che mai compiaciuti. L’evento si è svolto grazie alla sensibilità e all’intervento degli sponsor. I promotori dell’iniziativa, Peppino Romanazzi (100 carrozze all’attivo nella sua collezione) e Gino Guarnieri (esperto di cavalli), hanno offerto agli amanti del mondo dell'equitazione, l’occasione di condividere questa  nuova  e singolare esperienza.


L'invito infatti è stato rivolto a coloro che possedevano un cavallo o una carrozza, ma anche a eventuali passeggeri che voluto unirsi al gruppo e fare da “passeggeri”.  La carovana ha condotto gli ospiti in carrozza  all’escursione  in giro per le vie cittadine, sul Viale C.Colombo, fino alla Masseria Villa Tonia per il pranzo a base di gastronomia tipica locale. Un’iniziativa meritoria, nuova ed estremamente gradevole che è piaciuta a tutti, persino a coloro che non s’intendono di equitazione.

Tuttavia va rilevato che sarebbe stato più confortevole, se il circuito destinato al passaggio delle carrozze fosse interdetto al traffico delle auto. Oltre a disturbare la carovana, ha reso più caotico il passaggio dei cavalli e difficile il lavoro dei fotografi, giunti numerosi per immortalare l’evento.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: