gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Concorso letterario Eleonora Laterza 2016: i vincitori
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Concorso letterario Eleonora Laterza 2016: i vincitori

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Sabato 14 maggio, nell’aula magna della scuola media Parini di Putignano sono stati proclamati i vincitori del  Concorso Letterario Eleonora Laterza 2016

PConcorso_Eleonora_Laterza_2016utignano Ba - Per il sesto anno consecutivo, questa manifestazione si presenta come iniziativa culturale che unisce il ricordo di Eleonora Laterza e la sua passione per lo scrivere, con l’intento di suscitare l’interesse di autori emergenti. Il tema su cui i ragazzi si sono confrontati è stato “Fà che si accorga di me”.

Tema ben sintetizzato, a detta dell’assessore Emanuela Elba, anche dallo stesso manifesto dell’iniziativa perché “c’è chi si impegna per dare il meglio, e chi aspira a fare lo stesso per essere valorizzato per quello che è”.

Nell’arco della serata sono stati assegnati 4 primi premi rispettivamente per il miglior Testo e la miglior Poesia nelle categorie Ragazzi e Giovani. Ogni elaborato è stato letto da Francesco Russo che, con le sue capacità recitative, ha reso più intenso e partecipato l’ascolto tanto che dopo il primo elaborato il pubblico si è proprio commosso.

L’autrice, Francesca Contegiacomo, frequenta la terza media alla Stefano da Putignano e, con la targa onorifica, ha ricevuto anche i complimenti dal preside dell’IC “Minzele-Parini” Tricase, positivamente colpito dal suo talento.

Sempre nella categoria Ragazzi, la migliore Poesia è stata “Il manichino” di Simone Magro. La dirigente dell’IC “De Gasperi- Stefano da Putignano“ Mariana Buttiglione, consegnandogli il premio, ha anche messo in evidenza come l’esempio di Eleonora non è qualcosa che è rimasto fermo nel passato, ma ancora oggi suscita entusiasmo anche in chi può non averla conosciuta di persona.

Il miglior Testo nella categoria Giovani è stato scritto da Annalisa Coletta e premiato dalla professoressa Fanelli in rappresentanza del dirigente del I.I.S.S. “Majorana-Laterza” Sgobba, mentre Maria Vittoria Detomaso nella stessa categoria con la Poesia “Le ali di un artista di strada” ha vinto il premio conferito da Marilena Gigante presidente della Associazione Eleonora Laterza.

L’avventura per i vincitori di questa edizione non si è conclusa con la consegna di targhe e attestati, perché per far conoscere i luoghi dove la scrittura diventa “mestiere” a tutti i vincitori è stata riservata la possibilità di fare una esperienza presso la CSA Editrice, l’agenzia di comunicazione Rèclame o Gr Radio Onda a seconda della loro preferenza.

La serata è stata allietata dalle esibizioni di un talentuoso e giovanissimo pianista, Federico Mangini, che da autodidatta ha incantato e sorpreso tutti.

E’ stato inoltre anticipato con un video il tema della prossima edizione “Nella notte… la luce” e per saperne di più basterà seguire i canali social e web della Associazione dove saranno pubblicati anche foto ed elaborati dei vincitori.

(Associazione Eleonora Laterza)