gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Farmacie di turno
sabato 26 maggio 2018
Farmacia Comunale
piazza Padre Pio
Tel. 080.4911513
La Regione cancella i servizi per la tutela dei consumatori
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

La Regione cancella i servizi per la tutela dei consumatori

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Utilità

Bloccati i progetti inerenti l’informazione del Consumatore e il Monitoraggio dei Servizi Pubblici

Regione_PugliaIn un momento così delicato e difficile per i consumatori, alle prese con la crisi economica, con l’aumento vertiginoso dei prezzi e con i servizi pubblici sempre meno efficienti, la Regione Puglia ha pensato bene di bloccare tutte le iniziative e le relative risorse dedicate ai consumatori-utenti pugliesi. In particolare, sono stati bloccati il progetto inerente l’informazione del Consumatore e il progetto ministeriale di Monitoraggio dei Servizi Pubblici.





Quest’ultimo ha l’obiettivo di far applicare una normativa, il comma 461 della Finanziaria 2007, in grado di aumentare l’efficienza dei servizi pubblici locali, facendone diminuire anche i relativi costi.

E cosa fa, la Giunta Regionale pugliese? Col pretesto, ovviamente mascherato di nobiltà, di rispettare il patto di stabilità e di dirottare le risorse rivolte ai consumatori verso i temi della povertà, del disagio sociale e della disoccupazione, blocca questi progetti, che in realtà comprendono molto bene tutte e tre le fasce! Come se gli indigenti, i cittadini in difficoltà e i disoccupati non fossero anche consumatori-utenti! Come se il disagio non dipendesse soprattutto dall’enorme costo della vita!

Peraltro questo autentico colpo di mano viene perpetrato utilizzando risorse quasi tutte messe a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico che non possono assolutamente essere utilizzate per altri scopi: sono somme quindi che saranno rispedite al mittente, ovvero al Ministero!

L’Assoutenti ha chiesto un’immediata revisione del provvedimento da parte della Regione Puglia in fase di variazione di bilancio già a fine luglio, e nel contempo ha informato dell’accaduto la Presidenza Nazionale Assoutenti, lo stesso Consiglio Nazionale dei Consumatori ed Utenti, e soprattutto il Ministero dello Sviluppo Economico.

In mancanza della revisione richiesta, ci vedremo costretti non solo ad adire Corte dei Conti, Procura della Repubblica e tutte le competenti Autorità, ma anche a chiedere la nomina di un commissario ad acta e ad attuare forme di mobilitazione e di protesta dei consumatori di tutta la Puglia.

Lo sportello Polidream Assoutenti di PUTIGNANO ti aspetta, previo appuntamento, in Via S. Antonio, n. 9 (di fronte alla Stazione Tamoil). Chiama il num: 080.4058623 o 347.9554876.

Il Delegato Locale Avv. Daniela Nicoletta Marinelli