gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Farmacie di turno
sabato 26 maggio 2018
Farmacia Comunale
piazza Padre Pio
Tel. 080.4911513
Contributi per nuovi portoni in legno nel centro storico di Putignano. Pronto il bando
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Contributi per nuovi portoni in legno nel centro storico di Putignano. Pronto il bando

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Utilità

Avviso Pubblico. Incentivi per la sostituzione di portoni anticorodal nel Centro Storico. Pubblicato il 06/12/2011. Scadenza il 04/04/2012
PAss._urbanistica_Nicola_Recchia_durante_il_Consiglio_Comunale_lowutignano (Ba) - Il Comune di Putignano ha pubblicato un avviso pubblico che regola l’erogazione di contributi per la realizzazione di nuovi portoni in legno destinati in sostituire quelli in anticorodal, per  migliorare l'aspetto estetico delle facciate degli edifici di proprietà privata prospicienti spazi pubblici ricadenti nel centro storico del Comune di Putignano. 

Come ci ha meglio precisato l'assesore al ramo, Nicola Recchia, possono presentare domanda di accesso ai finanziamenti tutti i cittadini che, avendone titolo, in funzione anche del reddito ISEE, facciano istanza di intervento per il recupero degli edifici.

Il contributo minimo di finanziamento per ogni singolo intervento è stabilito per la validità del presente Bando in una somma pari al 40% della spesa necessaria all’esecuzione dell’intervento strettamente riguardante gli elementi incongruenti, previa presentazione di idoneo preventivo, fino ad un massimo di € 1.000 (mille Euro). La durata del presente bando è prevista di 120 (centoventi) giorni, a partire dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà formulata la graduatoria di cui all’art. 6 da parte del Dirigente della IIIª Ripartizione “Urbanistica” tramite apposita Determinazione, al fine di consentire la conseguente erogazione dei contributi per ciascun intervento. Il finanziamento sarà erogato, secondo la disponibilità degli stanziamenti, fino ad esaurimento del fondo.

Il criterio generale per l’assegnazione dei contributi per il ripristino delle incongruenze è stabilito sulla base di una graduatoria, secondo l’ordine crescente del reddito I.S.E.E. di ciascun richiedente e secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande, nel caso di parità di reddito, salvo comunque la verifica degli elementi di cui all’art. 3. La domanda di ammissione all’assegnazione dei contributi, da redigere su apposito modello predisposto dall’ A.C., dovrà essere depositata in duplice copia al Protocollo Generale del Comune di Putignano (Via Roma n. 8, 70017), unitamente alla documentazione tecnica richiesta all’art. 3.

In relazione alle caratteristiche temporali del Bando la conclusione valida di fine lavori per l’ammissione ai contributi è fissata entro il termine di validità dello specifico titolo abilitativo ottenuto, fatti salvi i casi in cui detto termine sia eventualmente prorogato per cause di forza maggiore documentate.