Per il secondo anno consecutivo si terrà a Putignano Telefisco 2015, il primo e più importante evento formativo dell’anno in materia fiscale

PutiTelefisco_2015_Putignano_Bagnano Ba - Grazie all’impegno dell’Associazione Commercialisti Putignano, partner dell’evento organizzato da L’Esperto Risponde de Il Sole 24 Ore, la manifestazione si svolgerà quindi anche quest’anno a Putignano e sarà trasmessa in videoconferenza presso la sala convegni del Centro Diagnostico e di Riabilitazione “GIOVANNI PAOLO II”  in Località San Pietro Piturno, giovedì 29 Gennaio a partire dalle ore 9.15. 

L’importanza dell’evento, giunto già alla ventiquattresima edizione, è dimostrato dalla copiosa partecipazione alla scorsa edizione che, nella sede di Putignano, ha annoverato la presenza di più di 200 commercialisti, oltre a imprenditori e altri professionisti del settore.

Il convegno, come consuetudine, si svilupperà per tutto l’arco della giornata durante la quale saranno esaminate, da parte degli esperti relatori de Il Sole 24 Ore, le principali novità fiscali in vigore a partire dal 2015 – tra cui il nuovo regime dei minimi, le novità in materia di Iva sull’E-commerce, la voluntary disclosure, la nuova certificazione unica e la dichiarazione precompilate e molti altri temi di attualità -, mai numerose come quest’anno, con intervalli dedicati a question time nel corso dei quali gli esperti risponderanno alle domande di ordine pratico inviate dai partecipanti.

Il programma del convegno, che terminerà alle ore 17.30, prevede, inoltre, nella pausa pranzo, dalle 13.30 alle 14.30, un buffet offerto dall’A.C.P., che rappresenterà certamente un ulteriore momento di condivisione tra colleghi, nonché di confronto sulle tematiche trattate.

L’evento, oltre ad essere accreditato per la formazione continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili per 6 crediti formativi, costituisce indiscutibilmente un ottimo strumento di aggiornamento in un momento storico in cui la normativa fiscale è costantemente in evoluzione e gli addetti ai lavori necessitano di approfondire le nuove tematiche fiscali per mezzo di competenti relatori di fama nazionale.

L’invito a partecipare numerosi è quindi rivolto ai commercialisti in primis, ma anche a tutti coloro, imprese e professionisti, che sono coinvolti da questo costante processo evolutivo della fiscalità e desiderano una formazione e informazione gratuita, professionale e di alto livello.

Ufficio stampa A.C.P
 
Condividi