gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Farmacie di turno
sabato 23 giugno 2018
Farmacia Palazzo
Corso Umberto I, 78
Tel. 080.4911697
Putignano – Lavoro e formazione per 20 soggetti svantaggiati con il ‘Work Integraction’
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Lavoro e formazione per 20 soggetti svantaggiati con il ‘Work Integraction’

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Utilità

Il progetto lanciato dall'assessorato alle politiche sociali, prevede l’impiego e la formazione di 20 persone, da retribuire con voucher da €50,00 (lordi), per lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti comunali

Work_Integration_servizi_sociali_PutignanoPutignano Ba – L’avviso con le modalità di partecipazione sarà pubblicato breve e da gennaio sarà possibile inoltrare le domande. Si tratta di un primo progetto, denominato “Work Integraction – Volume I”, che offrirà lavoro a venti persone tra i 32 e i 65 anni a basso reddito (inferiore ai 10mila euro) e con carichi di famiglia. La misura è stata presentata stamani dall’assessore alle politiche sociali Gianluca Miano e introdotta dal sindaco Domenico Giannandrea.

Si tratta di una misura di inclusione sociale e sostegno al reddito delle famiglie e dei soggetti in grave disagio economico con l’utilizzo dei voucher” predisposto dall’Ufficio Servizi Sociali che sarà strutturato in tre fasi:

- preselezione mediante avviso pubblico dei soggetti interessati, alla quale farà seguito un colloquio di valutazione  motivazionale e di idoneità;

- i venti soggetti ritenuti idonei in ordine di graduatoria, frequenteranno un corso formativo strutturato in collaborazione con la Provincia di Bari, finalizzato a potenziare le possibilità di inclusione sociale dei destinatari del progetto;

- successivamente all’incarico, se i soggetti prescelti presentano congiuntamente un'idea per fare impresa, è previsto un percorso di accompagnamento e sostegno all’avviamento imprenditoriale della stessa, per la quale il Comune stanzierà le spese di start up (spese notarili, supporto alla costituzione della forma di impresa, cooperativa, etc) per un valore indicativo di circa € 1.000,00 e massimo € 2.000,00 ove ne sopraggiunga la disponibilità tra le risorse di progetto.

l’Amministrazione Comunale attuerà la presente iniziativa attraverso l’utilizzo di buoni di pagamento emessi dall’INPS denominati “Voucher” del valore di €50,00 lordi ciascuno, comprensivi della retribuzione e della contribuzione previdenziale ed assicurativa, per un totale di 18 voucher a destinatario che saranno distribuiti nell’arco del progetto, contestualmente alla frequenza del percorso formativo. A copertura di tale primo progetto sono messi a bilancio 2015, in tutto 18mila euro, ma è prevista la prosecuzione e l’implementazione del Work Integraction, che sarà opportunamente ricalibrato sulla base degli esiti rinvenienti di questa prima esperienza.

Nonappena disponibile, pubblicheremo anche su Informatissimo.net  il testo integrale dell'avviso pubblico “Work Integraction – Volume I”.