gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
I diversabili di Putignano da Papa Francesco (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

I diversabili di Putignano da Papa Francesco (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Lettori

L'associazione Amici dei Diversabili di Putignano si sono recati a Roma all'udienza del Papa del 4 settembre

Amici_Diversabili_udienza_dal_PapaPutignano Ba - <<Con Gesù, uniti a Lui, possiamo fare tanto. Anche un ragazzo, una ragazza, che agli occhi del mondo conta poco e o niente, agli occhi di Dio è un apostolo del Regno, è una speranza per Dio! Giovani, trasformatevi in speranza!>> E' stato questo il messaggio centrale che  Papa Francesco ha lanciato nel corso dell'udienza del 4 settembre,  prima udienza dopo la pausa estiva.





Ad ascoltarlo, tra le migliaia di persone, c'era anche l'Associazione "Amici dei diversabili" di Putignano. 87 partecipanti tra diversabili, accompagnatori, volontari e simpatizzanti che hanno ascoltato con entusiasmo e fede le parole di Papa Francesco che ha raccontato della sua esperienza in Brasile ribadendo le parole chiavi della GMG ovvero accoglienza, festa e missione.

I putignanesi hanno approfittato dell'occasione anche per visitare alcuni dei posti storici ed imperdibili della capitale italiana. Dopo aver fatto un giro completo della città in pullman la folta compagnia ha raggiunto a piedi la Fontana di Trevi, il Pantheon, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo, Villa Borghese. Tappa fondamentale Piazza San Pietro con visita alla Basilica. I più audaci hanno anche fatto una passeggiata sul Gianicolo.

Il presidente Giampiero Mastrangelo ha ringraziato di cuore tutti i partecipanti con un plauso particolare a Giulia Bianco e Vittoria Genghi che si sono occupate dell'organizzazione dell'evento con ottimi risultati. L'auspicio del presidente e del direttivo è condividere insieme altre iniziative future con la stessa gioia e serenità di questo breve ma intenso viaggio.