Domenica 2 giugno la tanto attesa giornata in fuoristrada che ha visto protagonisti i ragazzi dell’associazione “Amici dei diversabili” di Putignano grazie ai volontari della protezione civile

Overland_diverabili_in_fuori_stradaPutignano Ba - All’iniziativa, come sempre magistralmente curata e coordinata dall’associazione Overland Ovunque Protezione Civile, hanno partecipato l’A.N.C.I. (Associazione Nazionale Carabinieri d'Italia) di Bari presieduta dal Ten. Giacomo Pellegrino, l’Associazione Ali Verdi di Rutigliano, il gruppo volontari Vigili del Fuoco di Bari ed il gruppo scout “Putignano 1” raggiungendo così un totale di 65 partecipanti.




La giornata dei ragazzi, accompagnati da alcuni volontari della stessa associazione “Amici dei diversabili”, è cominciata con un’escursione con mezzi 4x4 al parco avventura di Castellana Grotte, gentilmente messo a disposizione dal proprietario Michele Laruccia; poi c’è stato il giro escursionistico, sempre a bordo di fuoristrada, nel percorso di addestramento della pista “Roberto Belviso”. Non è mancato l’intrattenimento con giochi vari prima e dopo la mensa, offerta e preparata sul campo da Overland Ovunque che, peraltro, ha provveduto anche ad offrire un gustoso gelato a tutti.

Davvero apprezzabile lo spirito solidale dell’Overland che da anni regala questo momento di divertimento e di avventura ai ragazzi meno fortunati della nostra comunità che sono tornati a casa entusiasti e soddisfatti della giornata custodendo gelosamente il simpatico gadget che la stessa Overland ha donato loro. 

“Quello che facciamo – dice Giampiero Daprile, presidente dell’associazione Overland Ovunque -  lo facciamo con il cuore. Basta solo un po’ di buona volontà per far sentire questi ragazzi alla pari di noi. Basta poco per contribuire a questa solidarietà. Per questo invitiamo tutti a firmare per destinare il 5x1000 ad  Overland Ovunque (C.F.91078070728 )".

 
Condividi