Ben dieci gli alunni ammessi alla selezione che si terrà a Bari nel mese di Aprile

ITIS_DellErba_Olimpiadi_InformaticaCastellana Grotte (Ba) - Importante successo per gli studenti di Informatica dell’Istituto Tecnico Industriale “Luigi dell’Erba” di Castellana Grotte. Grazie al punteggio conseguito nelle prove di selezione, di gran lunga superiore alla media nazionale, ben dieci alunni sono stati ammessi alla selezione territoriale delle Olimpiadi di Informatica che si terrà a Bari nel mese di Aprile.

In questa prima fase, svoltasi presso i singoli Istituti scolastici, sono stati scelti circa un migliaio di studenti su scala nazionale, individuati in base alle abilità possedute nella risoluzione di test logico-matematici, algoritmici e di programmazione  nel linguaggio C.

 I magnifici dieci, in ordine di graduatoria, sono: Ettorre Antonia di Locorotondo, Derobertis Ivan, Dalena Giovanni e Vinella Gianluca di Putignano, Pignataro Davide di Noicattaro, Mantriota Vincenzo e Lovecchio Francesco di Monopoli, Paradiso Gianluca e Valente Vito di Castellana Grotte, Recchia Alessandra di Noci.

L’Istituto, sempre ben rappresentato alle selezioni territoriali delle olimpiadi di Informatica e con particolari successi anche a livello nazionale, dove ha conseguito nelle gare degli ultimi anni una medaglia d’argento e tre di bronzo, conferma la sua vocazione di scuola attenta alla promozione delle eccellenze nei settori di Informatica e Chimica.

I risultati conseguiti sono sicuramente ascrivibili alla lunga esperienza dei docenti di settore e ai corsi di approfondimento svolti anche grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo.

Il Dirigente Scolastico, il prof. Pietro Sportelli insieme al D.S.G.A., Leonardo Babbo, si sono complimentati con gli alunni e con i loro docenti, mentori proff. Antonio Setteducati e Aurelio Cucinelli, per il risultato ottenuto. Tutta la comunità scolastica, inoltre, augura agli “atleti” di proseguire nel loro percorso di gare con l’attenzione e la convinzione fin qui dimostrata.

dirigente scolastico Prof. Pietro Sportelli di Putignano, presidente del consiglio comunale putignanese

 
Condividi