gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Natale di solidarietà per i volontari dell'Ass. S.ol.co. onlus di Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Natale di solidarietà per i volontari dell'Ass. S.ol.co. onlus di Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Lettori

PSolco_stand_Nataleutignano (Ba) – Dopo aver presentato il nuovo calendario 2012 all'ingresso delle parrocchie putignanesi e gli incontri con Suor Romana Sacchetti, i volontari dell’associazione onlus S.ol.co. di Putignano hanno allestito uno stand in piazza a Natale per i progetti di solidarietà per Ingorè. fondi che sono stati raccolti grazie al calendario, saranno devoluti in favore della Guinea Bissau, questo piccolo stato dell'Africa Occidentale. Tra i progetti realizzati:  



1)      un asilo per Ingoré. Tra il 2004 ed il 2005 il gruppo Solco si è impegnato nella costruzione di una scuola materna in Guinea Bissau, nel villaggio di Sedengal, inaugurata alla presenza del Ministro dell'Istruzione dell'ex colonia Portoghese.

2)      Un Trattore per Ingorè. Il progetto "Un trattore per Ingoré", prende le mosse a settembre 2004 e prevede l'acquisto di un trattore ed alcuni attrezzi agricoli per Ingoré, villaggio distante circa 70 km dalla capitale Bissau.

3)      Arriva il Dottore. Il progetto "Arriva il Dottore" ha creto una struttura in grado di garantire cure e assistenza prevalentemente a donne e bambini, di creare un luogo attrezzato di prima assistenza stabile e di sostenere le attività di informazione delle comunità locali, soprattutto alle donne e alle famiglie. A seguire la raccolta fondi si è concentrata sul finanziamento dell'edificio da adibirsi ad ospedale. Sino a fine 2010, l'Associazione ha stanziato 180 mila euro. La nuova struttura è stata inaugurata nell'agosto 2010. Restano da allestire il laboratorio di analisi ed il blocco operatorio.