gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Noci - Internazionale di Clarinetto: trionfa il portoghese Carlos Ferreira
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Noci - Internazionale di Clarinetto: trionfa il portoghese Carlos Ferreira

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Lettori

XI Concorso Internazionale di Clarinetto “S. Mercadante” di Noci (Ba)

NInternazionale_Calerinetto_2015boci Ba - Dal 15 al 18 ottobre a Noci, si è svolta l'XI edizione del Concorso Internazionale di Clarinetto  “Saverio Mercadante”. La kermesse musica suddivisa in tre categorie solistiche fino a 15, 18 anni e 35 anni, ha ospitato giovani provenienti dall’Italia, Portogallo, Argentina, Spagna, Russia, Repubblica Ceca, Lituania, Venezuela, Peru, Corea e Giappone.

La sola categoria dei solisti fino a 35 anni ha previsto tre fasi di selezione: eliminatoria, semifinale e finale. Dopo una combattuta e sentita fase semifinale tenutasi presso la Sala Convegni dell’Hotel Punto Verde di Noci, hanno conquistato la finale sei concorrenti: Tiago Filipe Bento Silva (Portogallo), Carlos Ferreira (Portogallo), Evgeniy Lukyanchuk (Russia), Antanas Makštutis (Lituania), Gabriel Andres Padilla Colmenarez (Venezuela) e Pedro Miguel Victorino Pacheco (Portogallo).

Dopo una finale di altissimo livello, la giuria internazionale ha assegnato all’unanimità il primo premio “Città di Noci” a Carlos Ferreira (Portogallo) che vince un premio del valore di 5.000 euro tra borsa di studio, un clarinetto RC offerto dalla Buffet-Crampon di Parigi e materiali offerti dalla D’Addario Woodwind. Il secondo premio “Riparcar” va al venezuelano Gabriel Andres Padilla Colmenarez che vince una borsa di studio e materiali della Pomarico Mouthpieces, mentre il terzo premio “Morea Assicurazioni”, consistente anch’esso in una borsa di studio e materiali Pomarico Mouthpieces, viene assegnato a Tiago Filipe Bento Silva (Portogallo).

Per la categoria giovani fino a 18 anni si aggiudica il primo premio “Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari” il ceco Ales Tvrdik, il secondo premio “Otrè” se lo aggiudica il lituano Stasys Makstutis e il terzo premio “Otrè” il giovane portoghese Bruno Goncalves. Per la categoria dei giovanissimi trionfa Rokas Makstutis (Lituania) che porta a casa il premio “Palladium”. Ai vincitori di queste ultime due categorie dei giovani, oltre a borse di studio, sono stati assegnati materiali offerti dalle aziende di settore D’Addario Woodwind, Bode-BG, Pomarico Mouthpieces e FerrariMusica-Vandoren.

Il delicato compito di valutare questi musicisti è spettato quest’anno ai Maestri Eddy Vanoosthuyse (Belgio), solista internazionale oltre che clarinetto principale della Filarmonica di Bruxelles e professore al Conservatorio Reale di Gent e Liège, Vincenzo Correnti (Italia), concertista e stimato compositore, molto attivo nella ricerca e nella promozione dei giovani talenti; Gheorghe Duma (Romania), clarinetto principale dell’Orchestra dell’Opera e Sinfonica di Constanta e professore in diverse istituzioni romene; Nuno Silva (Portogallo), solista internazionale, clarinetto principale dell’Orchestra Metropolitan di Lisbona e professore al Conservatorio Nazionale e Accademia di Lisbona e, naturalmente, Antonio Tinelli (Italia), solista internazionale, artista D’Addario Woodwind USA, docente di clarinetto al Conservatorio di Musica di Matera nonché direttore artistico della competizione internazionale.

Internazionale_Calerinetto_2015L’edizione 2015 ha potuto beneficiare del prezioso sostegno della Buffet-Crampon di Parigi, D’Addario Woodwind USA, Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari, European Fondation for Support of Culture, Riparcar di Noci, Otrè Wellness Club di Noci, Morea Assicurazioni - Agenzia Generale di Noci, Bode srl, FerrariMusica, Pomarico snc, Vandoren di Parigi e la Palladium Music di Turi. Rilevante la “Rassegna dei Concerti 2015” che ha affiancato il concorso e che è stata inaugurata il 16 ottobre in un gremito Chiostro delle Clarisse di Noci con il  “Virtuoso Trio” formato da Antonio Tinelli (clarinetto), l’artista armeno Hayrapet Arakelyan (sassofono) e Giuliano Mazzoccante (pianoforte).

Il 17 ottobre invece è stata la volta del pianista francese Pierre-Laurent Boucharlat con la partecipazione straordinaria di premiati delle scorse edizioni al Concorso Mercadante Gianluigi Caldarola e Matteo Mastromarino. Il 18 ottobre invece si è tenuta la serata di gala per incoronare i vincitori del Concorso Internazionale di Clarinetto alla presenza di autorevoli esponenti istituzionali tra cui il Sindaco della città di Noci Domenico Nisi, il Presidente del Consiglio Comunale Stanislao Morea e il Senatore della Repubblica Italiana Piero Liuzzi.

L’intero evento è stato organizzato dall’Associazione Musico Culturale Aulos di Noci in collaborazione con il Comune di Noci, il sostegno della Regione Puglia e il prezioso patrocinio del Senato della Repubblica Italiana.