gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Alla Di Mizio si studiano le proprietà dell'olio di lino
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Alla Di Mizio si studiano le proprietà dell'olio di lino

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Lettori

Gli alunni della scuola primaria riscoprono le tradizioni locali e sperimentano la frangitura dei semi di lino 

PutigDi_Mizio_Olio_di_Linonano Ba - Giovedì 9 aprile 2015, gli alunni delle classi 4°F e 4°E hanno assistito ad una lezione sulla frangitura dei semi di lino, effettuata nell’ Auditorium della Scuola Primaria del Plesso “Pasquale Di Mizio “. A spiegare il processo di spremitura sono stati i signori Giancarlo Rossi e Vincenzo Netti, il primo esperto di tecnologie innovative e il secondo tenace e instancabile esperto di agricoltura innovativa.


Lo scopo della lezione è stato quello di guidare gli alunni alla conoscenza delle tradizioni locali in tema di coltivazioni, oggi purtroppo quasi perse, come l’utilizzo dei semi di lino (Linum usitatissimum) che è una pianta erbacea annuale che cresce spontanea ma può anche essere coltivata, così come avevano imparato a fare Egizi, Ebrei e Fenici per ricavarne preziose fibre tessili.

Di_Mizio_Olio_di_Lino_2Grazie ad una macchina chiamata spremitrice ad uso domestico, gli esperti hanno mostrato agli attentissimi alunni, il processo di frangitura dei semi di lino il cui prodotto di scarto può essere utilizzato come mangime per gli animali o come humus naturale. Numerosi gli impieghi dell’olio di semi di lino che spaziano dalla cucina alla cosmesi per finire nel settore farmaceutico. Agli esperti: Giancarlo Rossi e Vincenzo Netti vanno i sentiti ringraziamenti di alunni, insegnanti e del Dirigente dell’I.C. De Gasperi - Stefano prof.ssa Maria Anna Buttiglione per la curiosa lezione di tradizioni locali.

(Ins. Adriana Mezzapesa)