In collaborazione con vivilastrada.it

Si tratta di un giovane del luogo, Fedele Carenza. Aggiornamento: pare che il conducente dell'auto si sia presentato spontaneamente ai carabinieri per dare la sua versione, secondo la quale pare si sia fermato per prestare i primi soccorsi, per allontanarsi poco dopo per motivi ancora sconosciuti. 

SaTravolto_da_un_pirata_della_strada_sammichele_di_barimmichele di Bari – Un giovane sammichelino di soli 23 anni, Fedele Carenza, è rimasto vittima di un pirata della strada. Nel primissimo pomeriggio di oggi il giovane percorreva a bordo della sua moto una via periferica di Sammichele di Bari, quando ha perso il controllo della sua due ruote ed è caduto sull’asfalto.

Stando ai primi riscontri (pare che fosse in compagnia di un amico a bordo altra moto), il 23enne ancora cosciente, si è rialzato subito dopo la caduta ma, mentre ancora cercava di rendersi conto di quanto fosse accaduto, è stato tragicamente travolto da un’autovettura che sopraggiungeva proprio in quell’istante. L’impatto è stato talmente violento da non lasciare scampo al povero centauro che è spirato poco dopo.

Inutile ogni tentativo esperito per rianimare il ragazzo da parte dei sanitari del 118. Polizia locale e Carabinieri del Nucleo Operativo Radio Mobile della Compagnia di Gioia del Colle sul posto per la ricostruzione della dinamica dell’incidente.

Fa parte dell'associazione Vivi la Strada.it e della nostra redazione possano giungere ai familiari e ai cari di Fedele, le più sentite condoglianze.

 
Condividi