gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Alberobello – A fuoco una bombola gpl mentre facevano la salsa
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Alberobello – A fuoco una bombola gpl mentre facevano la salsa

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari

In collaborazione con 2Cinforma

Tragedia sfiorata. Sventata grazie a un vigile urbano, con gli estintori in dotazione alla pattuglia

Alberobello_incendio_condominioAlberobello Ba – Erano intenti a preparare la salsa all’interno della loro abitazione condominale quando una delle bombole di gas che alimentavano il fornello a preso fuoco, rischiando di provocare un disastro. A sedare il rogo appena in tempo, il vigile urbano Vito Potenza con l'ausilio degli estintori in dotazione alla macchina di servizio.

Alberobello_incendio_condominio_2E’ accaduto ieri mattina poco prima delle ore 9, nella città dei trulli, in una condominio di Via Sumeraro. Il fornello era acceso per la consueta bollitura dei contenitori in vetro quando dal tubo di erogazione ha cominciato a sfiatare generando delle lingue di fuoco che hanno bruciato tutto ciò che si trovava nelle vicinanze.

Alberobello_al_centro_lagente_vito_potenzaUno dei componenti della famiglia accortosi di quanto stava accadendo ha allertato la polizia locale che è intervenuta subito dopo. Fondamentale è stato l’intraprendenza dell'agente Vito Potenza, il quale senza esitare, con l’ausilio alcuni estintori in dotazione alla pattuglia, ha circoscritto e sedato il principio d’incendio e chiuso la valvola di sicurezza della bombola. 

Intervento prezioso che ha permesso di attendere l’arrivo risolutivo dei Vigili del Fuoco di Putignano del turno D guidati dal cse Gaetano D’Aloia, che hanno esguito le ulteriori procedure di sicurezza. Sul posto anche i Carabinieri per i rilievi e gli accertamenti di rito. 





 
Cronaca provincia Bari