Si tratta di un 34enne barese, un 18enne di Castellana e una minore 17enne di Conversano

CC_Castellana_Grotte_sequestro_drogheCastellana Grotte Ba - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte, nel corso di attività straordinarie di contrasto alla diffusione e al consumo di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 34enne barese e un 18enne del luogo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Una 17enne di Conversano invece è stata denunciata in stato di libertà con la stessa accusa. I militari, nel corso di una perquisizione eseguita in un locale nella loro disponibilità, hanno sorpreso i tre mentre erano intenti a confezionare 50 grammi di eroina e 70 grammi di marijuana, sottoposti a sequestro unitamente a 500 grammi di steli di “Cannabis” in via di essicazione.

I due arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocati ai domiciliari.

 
Condividi