I Carabinieri hanno bloccato uno dei ladri subito dopo il furto: Il complice è riuscito a scappare. L'intera refurtiva è stata restituita ai proprietari

Carabinieri_20Mola di Bari - In compagnia di un complice riuscito a dileguarsi, aveva appena rubato in un’abitazione di Mola di Bari quando è stato intercettato e bloccato mentre tentava la fuga.



Si tratta di un 40enne di Mola di Bari arrestato dai carabinieri della locale Tenenza con l’accusa di furto in abitazione. L’uomo, dopo essersi introdotto nella casa ed essersi impossessato di monili in oro per un valore di 800 euro circa, è stato bloccato dai carabinieri, intervenuti su segnalazione effettuata al numero di emergenza “112” da alcuni vicini.

Nella sua disponibilità i Carabinieri hanno rinvenuto l’intera refurtiva restituita all’avente diritto oltre ad un cacciavite ed uno scalpello sottoposti a sequestro. Tratto in arresto il 40enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

 
Condividi