In collaborazione con 2Cinforma

In cenere una pensilina in plexiglass dalla quale le fiamme si sono propagate solo alla facciata esterna dello stabile

Castellana_Grotte_incendio_tettoia_centro_congressi_IRCCS_CastellanaCastellana Grotte Ba -  Potrebbe essere stata anche una semplice cicca di sigaretta accesa sospinta dal vento a provocare l’incendio che ha vistosamente danneggiato una facciata esterna del centro congressi dell’IRCCS De Bellis di Castellana Grotte.


Castellana_Grotte_incendio_tettoia_irccs_2L’allarme è scattato in tarda mattinata, intorno alle 13 di stamani in Via della Resistenza. I Vigili del fuoco del Distaccamento di Putignano, guidati dal CSE Cosma Polignano, sono intervenuti per domare le fiamme e mettere tutta l’area in sicurezza. I pompieri hanno provveduto a "raschiare" e rimuovere dalla parete le mattonelle e l'intonaco soggetto a scrostamento perché bruciato.

Castellana_Grotte_incendio_tettoia_irccsIl fuoco sembra essersi sviluppato e propagato sulla lunga pensilina trasparente in plexiglass che protegge dalla pioggia la passerella adibita al transito di persone. Le fiamme poi alimentate dal vento hanno annerito e danneggiato vetri e facciata esterna dell’edificio. All’interno, solo l’odore pungente e acre del fumo denso e nero si è propagato negli ambienti più prossimi all’incendio.   

Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco anche la Polizia Municipale di Castellana Grotte che, effettuati i rilievi cercheranno di ricostruire l’esatta origine del rogo.

 
Condividi