Un borseggio in stile "mani di fata": la donna si è avvicinata da dietro al pensionato sfilandogli il portafogli dalla tasca posteriore

borseggio_con_destrezzaCastellana Grotte Ba - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato una 65enne di Melfi (PZ) con l’accusa di furto con destrezza. La donna nel corso della locale fiera-mercato ha avvicinato alle spalle un pensionato sfilandogli il portafogli dalla tasca posteriore.




Scoperta dai Carabinieri impegnati in uno specifico servizio antiborseggio, si è data alla fuga venendo intercettata e bloccata tra la folla grazie anche all’apporto di un carabiniere libero dal servizio che aveva assistito alla scena.

Sottoposta a controllo è stata trovata  in possesso di un ulteriore portamonete precedentemente asportato dall’interno della borsa di una 68enne del luogo. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto mentre la 65enne su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stata collocata ai domiciliari.

 
Condividi