In collaborazione con 2Cinforma

Gli occupanti di una Porsche Cayenne si sono dati alla fuga dopo aver speronato un'altra auto. Gli agenti della Polstrada di Castellana Grotte hanno rinvenuto nell'auto un vero e proprio arsenale da scasso

polstrada_castelllana_attrezzatura_da_scasso_sequestratapolstrada_di_castelllana_attrezzatura_da_scasso_sequestrataCastellana Grotte (Ba) – Intervengono per i rilievi di un incidente stradale e trovano attrezzi da scasso nell’auto.  E’ accaduto qualche giorno fa, venerdì sera 15 marzo agli uomini della Polizia Stradale di Castellana Grotte.

Il sinistro stradale si era verificato lungo la carreggiata nord della statale 16 all’altezza dello svincolo per Triggiano – San Giorgio, tra una Porsche Cayenne e una Renault Kangoo.

Ma quando gli agenti della Polstrada di Castellana Grotte Rotolo e Pantaleo sono sopraggiunti sul posto, gli occupanti della Porche alla vista delle divise si sono dati curiosamente alla fuga. Non c’è voluto molto per capire il motivo di tale atteggiamento sospetto.

Ispezionata l’automobile  i poliziotti hanno rinvenuto all’interno del bagagliaio un vero e proprio arsenale di attrezzature da furto con scasso tra piedi di porco, fiamma ossidrica con relative bombole, gimaldelli, apparecchi radio trasmittenti, ecc. Il ritrovamento dell’auto con il rispettivo carico hanno fatto scattare subito le indagini delle forze di polizia per risalire al proprietario della Porsche e mettersi sulle tracce dei malviventi.

 
Condividi