gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Castellana G., esplosione nel centro storico. Ferito un uomo (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Castellana G., esplosione nel centro storico. Ferito un uomo (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari

In collaborazione con 2Cinforma

Una fuga di gas ha provocato un violento scoppio in Via Don Pietro Giannuzzi. Ferito (non grave) l’uomo che si trovava all’interno dell’abitazione

Esplosione_gas_CastellanaCastellana Grotte (Ba) – Una violenta esplosione si è verificata ieri sera dopo le 18, in abitazione del centro storico in Via Don Pietro Giannuzzi, alle spalle della Chiesa del Purgatorio della città delle grotte.  Un  uomo di 38 anni di Bari, Antonio Noccioli è rimasto ferito. Secondo i primi riscontri l’esplosione si sarebbe verificata a seguito di una fuga di gas proveniente da una bombola GPL.

La deflagrazione provocata da una scintilla o un contatto elettrico, ha distrutto porte e finestre e parti in muratura più prossime all’esplosione, ma, per fortuna,  non il crollo dell’edificio come si teme in questi casi. L’uomo  è stato soccorso dai sanitari del 118 a seguito delle ustioni e trasportato presso l’Ospedale di Putignano, ma non è apparso in gravi condizioni.

Tuttavia è risultato essere una persona psichicamente instabile e già sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio dal Comune di Castellana G.. All’interno della sua abitazione tra l’altro, sono state anche rinvenute alcune armi tra fucili, pistole e coltelli. Sul posto i Carabinieri di Castellana, primi ad intervenire in aiuto del Noccioli e dei vicini frastornati dall’accaduto. 

Foto 2Cinforma

Con loro gli agenti della Polizia Municipale per  assicurare l’ordine pubblico. Le operazioni di verifica e sicurezza sono state effettuate dai Vigili del fuoco di Putignano guidati dal CSE Antonio Lovece. Dal Comando provinciale VVF Bari, è arrivato anche l’ispettore A. Prisciandro per le opportune verifiche di stabilità anche se al momento non risultano danni strutturali significativi agli edifici e pericoli incombenti. La zona resta transennata per motivi di sicurezza e ulteriori accertamenti





 
Cronaca provincia Bari