I Carabinieri hanno accertato tramite “Facebook” che l’uomo lo scorso mese di agosto si trovava a Molfetta in un noto parco divertimenti

auto_carabinieriCasamassima (Ba) - I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato il 34enne Antonio Pala, di Casamassima e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno in quel comune, noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di violazione degli obblighi inerenti la misura di prevenzione personale.

I militari hanno accertato tramite foto e commenti pubblicati sul social network “Facebook” che l’uomo lo scorso mese di agosto si trovava a Molfetta in un noto parco divertimenti in compagnia di altri soggetti gravati da pregiudizi penali. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 34enne è stato ristretto  presso la sua abitazione ai domiciliari

 
Condividi