gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Controlli antievasione della Finanza anche sul nostro territorio
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Controlli antievasione della Finanza anche sul nostro territorio

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari
Dai Comuni Vicini
Denunciati un medico evasore totale scoperto a Castellana Grotte e un commerciante di auto a Mola di Bari per un evasione di 4milioni di euro

GdF_auto_2Castellana Grotte (Ba) - Al medico (anche consigliere del Comune di Castellana) i finanzieri sono arrivati dopo aver spulciato le posizioni economiche dei consiglieri comunali e di altri politici nei comuni di Monopoli, Polignano, Conversano, Alberobello e Castellana Grotte. Per cinque anni aveva dichiarato reddito zero.

Eppure si tratta di un consigliere comunale di Castellana Grotte che nella vita è un medico ortopedico, molto affermato nella medicina dello Sport. Il professionista però, a seguito di una attenta attività ispettiva a contrasto dell’economia sommersa della guardia di Finanza di Monopoli è stato scoperto e denunciato.

Il sistema di accertamento adottato è quello  dell’analisi dei dati incrociati tra stile di vita, beni patrimoniali e dichiarazioni dei redditi. Così i militari si sono accorti che l’evasore non aveva versato almeno 700mila euro quali compensi non dichiarati e 50 mila euro ai fini IVA.  Nel corso del 2011 la compagnia di Monopoli ha individuato 29 evasori totali e paratotali, scoprendo ricavi non dichiarati per oltre 37 milioni di euro.


L’altro caso
Auto di lusso, evasi 4 milioni. L'imprenditore di Mola di Bari dichiarava la metà dei ricavi
Mola di Bari (Ba) - Ha dichiarato la metà dei redditi guadagnati tra il 2008 e il 2010 sottraendo al Fisco 4 milioni di euro: scoperto dalla Finanza è finito nei guai. Si tratta di un imprenditore di Mola di Bari, titolare di un'azienda che importa ed esporta automobili di grossa cilindrata.

Dalle indagini dei finanzieri è emerso che l'imprenditore rivendeva sul mercato italiano vetture fabbricate dai grandi colossi internazionali ma per non pagare le tasse dichiarava la metà dei ricavi. L'uomo, evasore «paratotale», è stato denunciato.



 
Cronaca provincia Bari