gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Gioia del Colle, rubano l'incasso a un ambulante
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Gioia del Colle, rubano l'incasso a un ambulante

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari
Stazione_CC_GIOIA_DEL_COLLEIn arresto per furto aggravato una coppia di pregiudicati

Lei ha distratto il venditore ambulante e lui ha rubato la cassetta contenente il denaro dall’abitacolo del motocarro di un venditore ambulante. Scoperti sono finiti in manette. Si tratta del 28enne Angelo Grippa e della 25enne Rosa Notarpietro, coniugi già noti alle Forze dell’Ordine, arrestati ieri pomeriggio a Gioia del Colle dai Carabinieri della locale Compagnia con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I militari, attivati da una telefonata giunta sul “112”, si sono recati in via Don Luigi Tosco, dove un venditore ambulante di frutta aveva subito il furto della cassetta contenente l’incasso della giornata pari a 400 euro circa. La vittima riferiva che poco prima era stato avvicinato da una coppia di giovani e mentre la ragazza lo distraeva, con la scusa di voler acquistare dei fichi d’india, il complice si portava presso il motocarro da dove prelevava il denaro fuggendo via a piedi per le via circostanti insieme alla donna.

Sulla base delle dichiarazioni fornite dalla vittima e da alcuni testimoni, i militari, in  poco tempo, sono riusciti a risalire all’identità dei due che sono stati bloccati poco dopo presso la loro abitazione. Tratti in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 28enne è stato associato presso la locale casa circondariale mentre la 25enne associata in regime di arresti domiciliari, presso la sua abitazione.





 
Cronaca provincia Bari