Rutigliano (Ba) - Sono stati sorpresi mentre rovistavano in alcuni armadi in un appartamento di Rutigliano e per questo sono finiti nei carabinieri_7guai. È accaduto ieri mattina in quel centro, dove i Carabinieri del locale Stazione hanno tratto in arresto un 15enne ed un 17enne del luogo, già noti alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. I militari, attivati da una telefonata giunta al “112”, si sono recati in quel Largo San Vincenzo, dove erano stati notati due individui armeggiare davanti al portone d’ingresso di uno stabile.
 Giunti sul posto gli operanti, dopo aver constatato la forzatura del portone d’ingresso della casa, si sono portati all’interno dove hanno sorpreso e bloccato i due mentre rovistavano in alcuni armadi. Tratti in arresto i ragazzi sono stati, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Bari, associati presso il locale istituto “Fornelli”.
 
Condividi