gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Locorotondo: ubriaco litiga con la moglie
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Locorotondo: ubriaco litiga con la moglie

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari
Locorotondo (Ba) - Ubriaco aggredisce la moglie nel corso di una lite e poi, armato di una bottiglia rotta, si scaglia contro i Carabinieri intervenuti in difesa della vittima.  carabinieri_6

È accaduto giovedì pomeriggio a Locorotondo dove i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato il 28enne marocchino Abdelmajid Chadil, già noto alle Forze dell’Ordine, con le accuse di violenza minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. 

Una telefonata giunta sul “112” ha fatto convergere una “gazzella” dell’Arma in via Giulio Evola, ove era stata segnalata una colluttazione tra uno straniero e una donna. L’arrivo dei carabinieri non è stato gradito dal giovane, che dopo aver rotto una bottiglia, ha minacciato i militari e li ha aggrediti con la stessa, non riuscendo fortunatamente a colpirli. Successivamente, in collaborazione con personale della Polizia Municipale del luogo e di un istituto di Vigilanza Privata, i Carabinieri riuscivano a disarmare e immobilizzare il 28enne, traendolo in arresto. Il giovane è stato associato presso la casa circondariale di Bari.





 
Cronaca provincia Bari