gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Oggi al cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
  • Cinema
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Casamassima: rubano al centro commerciale, arrestati in due
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit

Casamassima: rubano al centro commerciale, arrestati in due

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Cronaca provincia di Bari
Si tratta di Abdesslam Gazouli, 44enne di origini marocchine, noto alle forze dell’ordine e una sua amica connazionale 34enne, entrambi residenti a Gioia del Colle tentavano di trafugare hi fi e materiale elettronico Carabinieri_intervento
Casamassima (Ba) - Approfittando della calca di persone che verso mezzogiorno di ieri affollavano un noto centro commerciale di Casamassima, hanno tentato di fare un “colpo grosso”.

Dopo aver strappato i dispositivi antitaccheggio, si sono appropriati di diversi piccoli hi-fi e materiale elettronico, nascondendoli negli abbondanti cappotti indossati e, con indifferenza, si stavano dileguando attraverso l’”uscita senza acquisti”.

Il loro comportamento, però, ha insospettito gli addetti alla sicurezza, i quali hanno subito informato i Carabinieri della locale Stazione che li hanno attesi all’uscita e quindi sottoposti ad un controllo.

I due, Abdesslam Gazouli, 44enne di origini marocchine, noto alle forze dell’ordine e una sua amica connazionale 34enne, entrambi residenti a Gioia del Colle, sono stati trovati in possesso di materiale e apparecchiature varie per un valore complessivo di circa 500 euro. La refurtiva recuperata è stata restituita agli aventi diritto.

Tratti in arresto, l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari, mentre la donna, madre di due bambini in tenera età, è stata ammessa a beneficiare degli arresti domiciliari, su disposizione impartita dall’Autorità Giudiziaria.

Entrambi risponderanno di furto aggravato in concorso.





 
Cronaca provincia Bari