Monopoli (Ba) - Militari della Guardia di Finanza di Monopoli, hanno accertato un'evasione delle imposte sui redditi per 10,5 milioni di GdF_Auto euro di imponibile non dichiarati al fisco, oltre a 2 milioni di euro di Iva evasa a carico di una impresa che opera nel settore della produzione di manufatti in plastica. Si e' accertato che numerose movimentazioni di denaro relative a operazioni commerciali non erano mai transitate nella contabilita' dell'azienda, con un volume di affari ed un'Iva dichiarati molto al di sotto della loro reale consistenza. L'imprenditore e' stato anche denunciato all'Autorita' Giudiziaria per l'emissione di fatture false per circa 500 mila euro.

 

 
Condividi