Due centauri che viaggiavano con un gruppo si sono urtati e finiti sul guardrail. Le moto si sono incendiate

Moto_in_fiamme_sp_237_Monopoli_-_CastellanaBrutto incidente ieri mattina (domenica) sulla provinciale 237 Monopoli – Castellana, nei pressi di contrada Cristo Re. Intorno alle 9,30, due moto si sono urtate mentre procedevano nella stessa direzione, all’interno di un gruppo di centauri diretto a Castellana Grotte. 

Si tratta di una BMW S 1000, guidata da D.L., 24 anni di Casamassima e di una MV Augusta 675, guidata da  A.D., 23 anni anni di Triggiano. Il primo dei due si è ferito più gravemente ed è stato soccorso dal 118 e trasportato al Policlinico di Bari.

Quasi illeso l’altro motociclista che è stato comunque sottoposto ad accertamenti medici presso il Santa Maria degli Angeli di Putignano. Stando ai primi riscontri, i due di trovavano probabilmente in coda alla comitiva su due ruote e, mentre transitavano raggruppati si sono toccati incidentalmente.

L’urto ha provocato lo sbandamento delle moto che, fuori controllo, sono finite a bordo strada sbattendo sul guardrail, per poi incendiarsi.  Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Putignano, Turno A, per domare le fiamme e mettere in sicurezza il tratto stradale, onde favorire il lavoro ei soccorritori. Spetterà alle forze dell’ordine monopolitane ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.

 
Condividi