Ha tentato un furto in un panificio, ma dentro ha trovato il proprietario e fuori i Carabinieri, che lo hanno arrestato

carabinieri_img_112Turi Ba - Non si aspettava di trovare il proprietario nel negozio a quell'ora ed è stato scoperto e arrestato. Il fatto si è verificato l’altro pomeriggio a Turi, dove i Carabinieri della locale Stazione dopo una rapida attività di indagine, hanno rintracciato e tratto in arresto un 42enne di Castellana Grotte, con l’accusa di tentato furto aggravato.

L’uomo, approfittando della chiusura pomeridiana, dopo aver divelto la zanzariera di una finestra, si è introdotto in un panificio ubicato in via De Donato Giannini,  allo scopo d’impossessarsi del denaro presente nel registratore di cassa.

L'aspirante ladro, però, non aveva messo in conto che nel negozio si fosse intrattenuto oltre l'orario solito il proprietario, il quale, avendo udito alcuni rumori sospetti, si è precipitato nel locale addetto alla vendita, imbattendosi nell’intruso. Nonostante fosse stato sorpreso il malintenzionato è riuscito comunque a dileguarsi. Il rapido intervento dei carabinieri però ha permesso loro di mttersi sulle tracce dell'uomo e di rintracciarlo in breve tempo per trarlo in arresto.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 42enne è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari. 

 
Condividi