Recuperata parte della refurtiva per un valore di 40mila euro, oltre a due autovetture risultate rubate

carabinieri_8Turi Ba - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, con la collaborazione di personale di un locale Istituto di vigilanza privata sono intervenuti presso la contrada “Piscine di Susa”, ove ignoti malfattori stavano consumando un furto di cavi in rame pertinenti alla linea elettrica delle ferrovie del sudest.

Nella circostanza i ladri, accortisi dell’arrivo dei militari, si sono dati alla fuga a bordo di un’autovettura, portando via circa 300 mt di cavi elettrici ed abbandonandone altri 700 mt, oltre ad un’Alfa 147 e ad una Peugeot 307 sw, entrambe risultate oggetto di furto, rispettivamente nei mesi di luglio ed agosto scorsi a Noicattaro e ad Ostuni.

La refurtiva recuperata, per un valore di circa 40mila euro, è stata restituita agli aventi diritto.
 
Condividi