Sorpresi dai carabinieri con uno scooter Piaggio nel bagagliaio, risultato rubato in centro poco prima

Carabinieri_28Converano Ba - I carabinieri della Stazione di Conversano hanno arrestato due giovani, un 24enne e un 20enne del luogo, già noti alle Forze dell’Ordine, perché ritenuti responsabili di furto di ciclomotore in concorso.

Nel corso della notte infatti i militari, nell'ambito di un servizio perlustrativo e di controllo del territorio, hanno sorpreso e bloccato i due giovani, a bordo di una “Clio” di proprietà del 24enne. Da un controllo più approfondito è risultato che i i due  trasportavano nel bagagliaio dell'auto uno scooter Piaggio Zip risultato appena rubato in quel centro.

La moto è stata restituita all’avente diritto mentre i due, ritenuti responsabili, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocati ai domiciliari.

 
Condividi