In collaborazione con vivilastrada.it

Paolo Laforgia, 42 anni, di Noci, è deceduto questo pomeriggio presso l'Ospedale di Andria, a causa delle ferite riportate nel grave incidente di venerdì scorso a Putignano

Scontro_ponte_Via_Conversano_lowPutignano – Un’altra giovane vita falciata da un assurdo incidente stradale. Il passeggero della Fiat 500 coinvolta nell’incidente di San Valentino è spirato questo pomeriggio, presso l’Ospedale di Andria dove era ricoverato. Si tratta di Paolo Laforgia, 42 anni di Noci.

Era stato ricoverato in prognosi riservata, in condizioni gravissime venerdì scorso, a seguito di un incidente d’auto verificatosi a Putignano sul cavalcavia di Via Conversano. Si trovava a bordo dell’auto con sua moglie, 37 anni anch’ella ricoverata in ospedale presso il S.Giacomo di Monopoli, quando è avvenuto lo scontro frontale con un’altra autovettura una, una Ford Fiesta guidata da un 80enne putignanese, che ne è uscito quasi illeso.

Alla famiglia e ai congiunti giungano la solidarietà e le più sentite condoglianze da parte dell’associazione Vivi La Strada .it e della nostra redazione.

 
Condividi