In collaborazione con 2Cinforma

Impraticabile ieri sera tutta la zona di Via Michele Mummolo. Imprenditori barricati nei capannoni per evitare allagamenti anche nei locali

Zona_Industriale_allagamenti_2Putignano Ba – Strade inondate dall’acqua e impraticabili a causa della pioggia battente di ieri sera, nella Zona Industriale di Putignano. In alcuni tratti, come documentano le foto scattare intorno alle ore 20,00, l’acqua straripante nei viali  rendeva impossibile o quantomeno pericoloso il transito dei veicoli.





Zona_Industriale_allagamenti_4Molti imprenditori della Zona Industriale, allertati dalla situazione, si sono barricati all’interno dei capannoni per scongiurare il pericolo di allagamenti. L’aera di Via Michele Mummolo è quella dove il fenomeno si è avvertito di più.  Gli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico tutt’ora in corso costati 6,3 milioni di euro, con quelli eseguiti sulla cosiddetta fogna bianca, non sembra abbiano sortito grandi risultati in costanza di una pioggia solo un po’ più insistente del solito.


Zona_Industriale_allagamentiE’ bastata un po’ di pioggia e siamo finiti di nuovo sott’acqua!” – hanno chiosato alcuni imprenditori della zona industriale, i quali hanno evidenziato che è inutile fare lavori di potenziamento della fogna bianca se poi le griglie di raccolta sono ostruite per mancanza di regolare manutenzione: l’acqua al posto di entrare nelle griglie, tracima”. Qualcuno, sempre a proposito di messa in sicurezza della Zona Industriale, ha anche menzionato le famose telecamere di videosorveglianza costate 2milioni di euro di fondi FERS, installate da un anno ormai, ma mai di fatto entrate in funzione.

 
Condividi