Si tratta della terza autovettura distrutta da un incendio in meno di due mesi a Putignano

Auto_incendiataPutignano Ba – Nuovo episodio di auto in fiamme a Putignano. Il terzo in meno di due mesi: il 16 febbraio scorso in via G.Angelini  e il 21 febbraio in Via Piccirilli. Questa volta ad andare distrutta in un rogo è stata una Toyota Yaris. Il fatto si è verificato durante la notte tra venerdì e sabato.


L’autovettura era normalmente parcheggiata in Via conversano, nei pressi del cavalcavia a Putignano, quando per cause ancora non del tutto chiarite, un incendio si è sviluppato dal vano motore per poi propagarsi  in modo distruttivo oltre che all’esterno, anche nell’abitacolo.

Le fiamme hanno leggermente danneggiato anche un’altra auto parcheggiata di fianco alla Yaris. Per domare l’incendio si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Putignano. Gli uomini del Turno C, guidati dal CSE Gaetano D’Aloia hanno messo l’auto in sicurezza cercando di stabilire l’origine dell’incendio. Gli elementi raccolti durante i rilievi, sono al vaglio dei Carabinieri di Putignano    

 
Condividi