GdF_clean_marketOperazione “clean market”: operazione   della Guardia Di Finanza. sequestrati circa 1.500.000 di articoli pericolosi per i consumatori finali  (cosmetici, bigiotteria varia, colle pericolose  e  prodotti di vario  genere), sprovvisti  del marchio “ce” e non conformi alle normative comunitarie.

Sequestrati inoltre 1.300 articoli recanti marchi contraffatti e segnalato alle competenti autorita’ giudiziaria ed amministrativa un responsabile di nazionalità cinese

Putignano (Ba) - I Militari Del Comando Provinciale Guardia Di Finanza Di Bari, Tenenza Di Putignano, all’esito di autonoma attivita’ info-investigativa e nell’ambito di in piu’ vasto piano di interventi predisposti dal comando provinciale di bari, hanno proceduto al sequestro di circa n. 1.500.000 di articoli pericolosi (cosmetici, bigiotteria e  prodotti di vario genere) non conformi alle normative comunitarie a tutela del consumatore. Pare che il sequestro sia avvenuto presso il Baricentro di Casamassima.

Tra i tanti prodotti sottoposti a sequestro vi sono anche supporti estetici, quali french per unghie e colle cosmetiche, che per il loro utilizzo (a diretto contatto con   la pelle)  possono essere dannosi per la salute.

il  responsabile del punto vendita è stato segnalato  alle competenti autorità per le violazioni di carattere penale e amministrativo.

i provvedimenti adottati comportano, tra le altre sanzioni, la confisca e la distruzione del materiale sequestrato che e’ stato, quindi, estromesso dal circuito commerciale.

 
Condividi