Dai Comuni vicini     In collaborazione con 2Cinforma - guarda la fotogallery -

Noci_Fulmine_abbatte_campanile_della_chiesta_madre_foto_2CNoci (Ba) -  Il campanile ella Chiesa Madre, risalente al '700 è stato colpito da un fulmine verso le ore 9,00 di stamattina. La saetta ha letteralmente mandato in fumo la parte superiore della struttura barocca che ha ceduto, provodando lesioni anche alle pareti perimetrali dell'edificio. Parti di calcinacci e di intonaco sono caduti anche all'interno della Chiesa, dichiarata al momento inagibile da un ordinanza emanata dal Sindaco della Cittadina, Dott. Pietro Liuzzi.

Anche il transito intorno all'ediificio tutt'ora oggetto di accertamenti è stato chiuso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Putignano e, da quanto si è appreso dopo le prime verifiche statiche, anche due alloggi limitrofi alla chiesa, saranno evacuati in giornata per ragioni di sicurezza.  Il fulmine poi, oltre a distruggere la sommità del campanile, ha mandato in corto il sistema elettrico. Numerosi sopralluoghi anche da parte dei Carabinieri di Gioia del Colle e Noci, guidati dal Comandante di Compagnia Ten. Fabio Di Benedetto e dal Lgt. Zaccaria, comandante della locale stazione.

Inoltre saranno censiti i danni all'interno della antica costruzione. Pare infatti che il materiale di sfaldamento precipitato nella chiesa ha danneggiato l'altare maggiore e un rosone pregiato. Per fortuna l'incidente non ha provocato feriti.

                                          Foto 2Cinforma

 
Condividi