gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, sgozzata a 21 anni dal fidanzato (video e fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, sgozzata a 21 anni dal fidanzato (video e fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 28
ScarsoOttimo 
Cronaca

In collaborazione con 2Cinforma  - Guarda il video e la fotogallery 

OmicidioOmicidio_5Putignano (Ba) - ll cadavere di una ragazza di 21 anni, Antonella Riotino (classe 1990), residente presso il quartiere S.Nicola, è stato trovato dai carabinieri in un terreno dietro un muretto a secco in via Fratelli Bandiera, alla periferia di Putignano, questa sera, giovedì 5 gennaio 2012.

antonella riotinoAntonio_GiannandreaLa ragazza presentava varie ferite da arma taglio e sarebbe stata sgozzata dal fidanzato Antonio Giannandrea di 19 anni, che l'avrebbe uccisa nella serata di ieri tentando di depistare le indagini attraverso il social network Facebook. I genitori avevano denunciato la scomparsa questa mattina non avendola vista rientrare la sera prima. La ragazza era al quarto anno di scuola superiore e frequentava l'istituto professionale Agherbino di Putignano, così come anche il ragazzo.

Questa sera alle 19,30 circa il macabro ritrovamento da parte dei Carabinieri avvenuto a seguito della confessione del giovane fidanzato. Alla base dell'omicidio ci sarebbero motivi passionali. Il corpo esile della ragazza era stato parzialmente occultato con rami di ulivo in un terreno scosceso. Sembra sia stato rinvenuto un coltello, probabile arma del delitto.







Sul posto i Vigili del Fuoco di Putignano, i Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle e Putignano coordinati dal Colonnello Laganà in sinergia con il Lgt B.Nucci e il comandante dei SIS, Lgt. D.Macchia.
Le indagini sono dirette dal sostituto procuratore presso il Tribunale di Bari, Gianna Nanna. Il medico legale incaricato dal magistrato è Giancarlo Divella.
Gli inquirenti hanno sentito oltre al ragazzo anche il suo gruppo di amici. Lui, figlio dell'infermiere del paese, viene definito come un bravo ragazzo. Anche Antonella proveniva da una buona famiglia e lascia due sorelle e un fratello
                                         Foto 2Cinforma

ATTENZIONE La foto in onda su SkyTG24 dell'omicida è errata!

Flash Required

Flash is required to view this media.

Download Here.




Flash Required

Flash is required to view this media.

Download Here.










 
Cronaca - Putignano