gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano – Furto alla stazione di servizio Ip di via Alberobello
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Furto alla stazione di servizio Ip di via Alberobello

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Cronaca

In azione ancora la Bmw nera. Poco prima avevano derubato una tabaccheria e tentato il colpo presso un’altra stazione di servizio a Noci

Ip_Katia_172_SS._172_Putignano_-_AlberobelloPutignano Ba – Nottata movimentata tra Noci e Putignano quella appena trascorsa, per via di alcuni furti perpetrati ai danni di alcuni esercizi di Noci e Putignano. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i soliti ignoti della Bmw nera, avrebbero dapprima scassinato il distributore automatico della tabaccheria di Via Togliatti a Noci (dei fratelli Florio di Putignano) e poi tentato, ma senza riuscirci, un furto anche presso una stazione di servizio sulla Noci – Gioia.

Poco dopo i malfattori si sono recati a Putignano dove, intorno alle ore 3 della notte, hanno fatto irruzione nei locali commerciali presenti nella stazione di servizio Ip Katia sulla SS 172 su Via Alberobello. Per intenderci, quella del noto freestylers acrobatico putignanese Ciccio White.

Quattro, forse cinque in tutto gli incursori che si sarebbero introdotti nella struttura adibita a bar ed esposizione di caschi e accessori per moto, forzando una porta laterale realizzata da poco per l’estate, per poi asportare tutto ciò che hanno trovato a portata di mano, tra cui un computer, il registratore di cassa, e gran parte della merce esposta.

L’azione è durata pochissimo poiché dal momento in cui è entrato in funzione il radio allarme collegato a La Vigilante, le guardie giurate sono sopraggiunte in tre minuti, ma sono soltanto riusciti a vedere la Bmw nera sulla strada che si allontanava ad alta velocità. Al momento non è ancora disponibile una stima con l’ammontare dei danni e della merce sottratta.

Nel contempo però sono subito state avviate le indagini dei carabinieri della locale stazione che,  tra l’altro, erano impegnate con un altro diverso furto di pannelli fotovoltaici nella stesa notte in contrada Femmina Morta (s.p. 106 per Gioia del Colle) e con il ritrovamento di una parte di distributore automatico ritrovato sulla via che conduce all’area residenziale di contrada Pin Pen, riconducibile al furto avvenuto poco prima alla tabaccheria di Noci. 

A tal proposito sono state esaminate le  riprese delle telecamere stradali di videosorveglianza  monitorate dal comando di polizia municipale,  per cercare di ricostruire i movimenti dell’ormai famigerata banda della Bmw nera.





 
Cronaca - Putignano