gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Pulmino sponsorizzato dei servizi sociali: l’azienda chiede scusa
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Pulmino sponsorizzato dei servizi sociali: l’azienda chiede scusa

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

Il nuovo pulmino arriverà a febbraio 2015. L’assessore al ramo Gianluca Miano, in risposta alle istanze degli sponsor, ha sollecitato un chiarimento da parte della PMG Italia, responsabile del progetto 'Mobilità Garantita'

Ass._Gianluca_MianoPutignano Ba – La vicenda risale allo scorso 2012, quando l’amministrazione De Miccolis invitò gli imprenditori a sponsorizzare un nuovo furgone ad uso dei servizi sociali, ma dopo aver versato il lauto contributo, del veicolo con carrozzeria tappezzata di pubblicità non si è avuta più notizia.

A Sollevare la questione è stato uno degli inserzionisti, Domenico Egizio, titolare del Biscottificio Farinella, piuttosto seccato per l’accaduto per aver contribuito con un importo di €2300,00.

Sollecitata dal nuovo assessore alle politiche sociali Avv. Gialuca Miano, la ditta P.M.G. Italia S.p.A, responsabile del progetto 'Mobilità Garantita', promosso dalla vecchia mministrazione De Miccolis, ha risposto con una lettera di scuse e con la rassicurazione che, entro febbraio prossimo, sarà consegnato il nuovo automezzo in uso ai servizi sociali e utilizzato dall’Unitalsi.

Nel frattempo, i loghi degli sponsor aderenti, saranno inseriti sul pulmino attualmente in uso, fino all’arrivo del nuovo.

Nel marzo del 2013 infatti, gli imprenditori di Putignano ricevettero una missiva dal Comune di Putignano – Ufficio Servizi Sociali a firma dell’allora sindaco De Miccolis, con la quale l’amministrazione chiedeva loro di sponsorizzare un progetto denominato “Mobilità Gratuita”.

Nello specifico, si chiedeva alle imprese del territorio di acquistare uno spazio pubblicitario che sarebbe stato apposto su un automezzo marca Fiat Scudo 9 posti, di cui due per il trasporto di soggetti in carrozzina. Tale veicolo sarebbe poi stato concesso in comodato d’uso ai servizi sociali del nostro ad uso dell’associazione U.N.I.T.A.L.S.I., per i trasporto sociale di cittadini non autosufficienti o con problemi di mobilità con necessità di raggiungere luoghi di cura (taxi sociale).

Aderirono 18 imprenditori putignanesi con l’acquisto di spazi pubblicitari sul mezzo: quattro di questi provenienti dal precedente contratto e 12 nuovi. Il contributo oscillava tra i 500 e i 2500 euro a seconda dello spazio prescelto. Ciononostante la PMG Italia, interpellata in merito, sostiene che non sia stato raggiunto il budget necessario per un nuovo automezzo.

L’assessorato ai servizi sociali ha raggiunto un accordo con l’azienda promotrice del progetto per sbloccare l’attuale situazione. Quest’ultima infatti, oltre a garantire la consegna del nuovo pulmino nel prossimo febbraio 2015, ha altresì annunciato che la consegna sarà anche accompagnata da una manifestazione pubblica.