gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Legambiente Putignano: troppa sporcizia nella città vecchia
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Legambiente Putignano: troppa sporcizia nella città vecchia

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

50 kg di rifiuti raccolti in meno di un’ora. Sacchetti con escrementi di animali negli ingressi interrati dei sottani. Poi buste, detriti, mozziconi di sigarette, bicchieri e bottiglie di plastica, lattine, ecc.

Legambiente_Puliamo_il__MondoPutignano Ba – Questi alcuni dei dati emersi  dalla "Staffetta" di puliamo il Mondo "Puli...amo Putignano" di domenica scorsa nel centro storico putignanese, organizzato la giornata mondiale dedicata alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica e delle autorità competenti sul tema dei rifiuti.

Quattro regole hanno guidato i passi dei trenta volontari che hanno partecipato alla prima "Staffetta di Puliamo il Mondo-Puli...amo Putignano": riduzione (Prevenzione) dei rifiuti, riuso degli oggetti e delle attrezzature-riutilizzo dei materiali, raccolta differenziata e riciclo.

La "gara" si è svolta nel Centro Storico, anche per puntare i riflettori su una zona  di Putignano che merita più attenzione da parte di tutti.

I volontari, in meno di un'ora, scorrazzando tra le "antiche mura", hanno radunato un bel mucchio di rifiuti: circa quindici sacchetti raccolti "tal quali" e  una ventina di sacchetti in cui sono finiti una serie di rifiuti quali soprattutto mozziconi di sigarette, bicchieri e bottiglie di plastica, lattine in alluminio e quant'altro. In tutto circa cinquanta chili di rifiuti che, grazie alla predisposizione di opportuni raccoglitori, il Comune di Putignano ha fatto raccogliere e destinerà allo smaltimento.

E' bene sottolineare che, essendo domenica, le quindici buste di rifiuto indifferenziato non dovevano comunque esserci per strada ma che dovevano essere esposti solo i contenitori marroni della raccolta differenziata della frazione umida come correttamente la maggior parte aveva fatto.

Peraltro, sulle strade lastricate del centro, negli stessi istanti in cui si svolgeva la gara, erano presenti diversi turisti e forestieri, alcuni guidati dalla locale pro-loco.

Molto sporchi gli ingressi interrati dei sottani (i cosiddetti "josr") in cui sono stati ritrovati anche diversi sacchetti con escrementi di animali.

La gara ha premiato al primo posto la squadra dei "Bic (Belli In Centro)-Riciclo" composta da tre ragazzi: Cristiano Chiarappa, Luciano Laterza e Alessio Romanazzi e, per i singoli, Elisa Scarati e Mariateresa Giglio.

I volontari hanno raccolto anche alcuni sfoghi dei cittadini residenti nella zona antica, stufi di subire abbandono e incuria ma hanno registrato anche la scarsa partecipazione da parte degli stessi.

La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Putignano ed è stato Giampaolo Loperfido a portare il saluto del Sindaco Domenico Giannandrea. Presente anche un dipendente della Polizia Locale.

Il circolo Legambiente Verde Città vi invita alla sua prossima escursione presso il Bosco delle Pianelle a Martina Franca (TA), domenica 5 ottobre 2014

PROGRAMMA:

Ore 8.00 : Ritrovo presso il Foro Boario a Putignano
Ore 8.30 : Partenza ( con mezzi propri )
Rientro previsto : ore 15.00 circa

Legambiente_speleotrekkingEscursione di media difficoltà della lunghezza di circa 6 km alla scoperta di una zona poco conosciuta del Bosco delle Pianelle a Martina Franca con visita alla Grotta del Pilano. Sentieri immersi nella natura tra i suoni e i profumi del bosco. E' necessario un minimo di allenamento fisico e/o abitudine a camminare su terreni accidentali ma non esposti.  

Si consiglia un abbigliamento comodo, adatto alle escursioni: zaino, cappellino, occhiali da sole, pile, maglia intima traspirante, giacca a vento o k way (in caso di brutto tempo), pantaloni lunghi da tuta o da escursionismo, scarponcini da trekking e borraccia con acqua.

Munirsi di torcia per ammirare le formazioni carsiche presenti in grotta e guanti da lavoro o giardinaggio.
Si consiglia anche di portare un cambio completo da tenere in auto.

L'attrezzatura tecnica sarà fornita dagli organizzatori.

Pranzo a sacco a cura dei partecipanti.

La quota di partecipazione all'evento è di 5,00 euro, gratis per i bambini fino a 10anni (comprende contributo all'associazione Legambiente e degustazione prodotti bio) 

Per info e prenotazione contattare telefonicamente:
Carmela Pizzutilo: 392.9801198
Orazio Sansonetti: 393.8989769 
Maria Casulli: 333.4461591