gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Si gira il corto “La mala erba”: riprese anche a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Si gira il corto “La mala erba”: riprese anche a Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

Tra i protagonisti, giovani cineasti e attori putignanesi. Set a Putignano e comuni limitrofi tra il 15 e il 23 settembre    

Margherita_proiettorePutignano Ba - "La mala erba" è il nome di un progetto cinematografico che nasce dalla volontà di alcuni giovani cineasti pugliesi di riportare nella loro terra il bagaglio di studi, conoscenze ed esperienze professionali, accumulate al di fuori del loro territorio d'origine.

Difatti la produzione su cui l'intera progettualità si poggia è la casa di produzione inglese Letterbox Films fondata da Mirco Valenza (pugliese, regista e curatore del progetto) assieme a Julian Grass (qui nel ruolo di sceneggiatore), regista e compagno di studi di Mirco Valenza presso la facoltà di cinema della Westminster University di Londra.

A questi si affianca, in qualità di sceneggiatrice, Annalisa Elba, fresca del 3° posto nella competizione riservata ai cortometraggi nella 67esima edizione del Festival di Cannes con il cortometraggio, da lei co-sceneggiato, dal titolo “Lievito madre”. A completare il quadro, sempre nell'ottica dei giovani "emigranti" pugliesi di ritorno, due degli attori protagonisti del film: Cristina Lippolis che, terminati gli studi presso la Stella Adler Actor Studio di New York, ha intrapreso la sua carriera d'attrice sia sul fronte italiano che su quello americano, e Gabriele Barletta che ha scelto come luogo per la sua formazione e per il suo percorso professionale, Roma.

Le riprese del cortometraggio verranno effettuate dal 15 al 23 Settembre tra Putignano (che ha concesso il patrocinio per l'opera) e i comuni limitrofi, a conferma dell'impegno nella valorizzazione del patrimonio naturale e urbanistico locale