gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Consiglio Comunale infuocato
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Consiglio Comunale infuocato

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità
Consiglio_ComunaleConsiglio_Comunale_2

Putignano (Ba) - Scontri tra opposizione e maggioranza, soprattutto sulle interpellanze presentate dal gruppo Nino Rossi e a seguito delle eccezioni sollevate dal consigliere Vito Valentini, tanto da rendersi necessaria la sospensione del Consiglio Comunale. E' stato un consiglio comunale piuttosto movimentato quello di venerdì sera 28 maggio. In particolare i toni sono stati piuttosto accesi sulla questione relativa alla società "Servizi e Territorio", i cui dipendenti sono senza stipendio dal 2009.

 

Sulla questione il sindaco De Miccolis ha dichiarato che sono in corso attività per richiamare la Servizi e Territorio al rispetto degli impegni assunti in gara d'appalto. Altresì il Sindaco ha precisato che in mancanza, sarà avviata una provedura formale finalizzata alla eventuale revoca del medesimo. Nel contempo si sta valutando la possibilità che gli stipendi arretrati dei dipendenti vengano pagati direttamente dal Comune.

La replica di Nino Rossi non si è fatta attendere con particolare riferimeto al fatto che il debito iniziale di 850mila euro è stato ripianato dalla società appaltante solamente in parte con 200mila euro; che la struttura di Bisceglie ha subito uno sfratto per morosità, perché non paga neanche i fitti; che la struttura della casa di riposo di Putignano anche se pronta è sprovvista di arredi e, questa società non ha la possibilità di fare mutui per acquistare gli arredi in quanto morosa, quindi, questi ultimi saranno pagati dal comune. Il Presidente del consiglio comunale, Prof. Piero Sportelli a seguito dei toni accesi della discussione, prospettando di convocare un consiglio comunale specifico sulla questione Servizi&Territorio, ha richiamato  all’ordine i consiglieri, sospendendo la seduta del consiglio comunale.

 

Dopo la sospensione.

Sui punti 6 (Approvazione definitiva del Piano di Lottizzazione del Comparto Pl/F ricadente in Zona C3/2 di P.R.G), 7 (Comparto N.1 della Zona Produttiva D/A. Concessione proroga ai lottizzanti per l'ultimazione ed il completamento delle opere di urbanizzazione primaria) e 8 (Adozione di una variante normativa al "Piano Esecutivo dei Comparti N.7 e N.9 di P.I.P. della Zona Industriale D/A di Primo Insediamento), il consigliere Antonello Romanazzi come presidente di commissione ha richiesto l'aggiornamento dei punti 6, 7 e 8 all'odg per non aver avuto il tempo di poterli sviluppare con richiesta di rinvio al prossimo consiglio comunale.

  • Approvato a maggioranza il punto 9 (Adozione variante al "Piano di Recupero d’iniziativa privata dell'area di Via Turi ad Ovest (Zona Rca - Mista Residenziale - Commerciale - Artigiana).
  • Approvato all'unanimità il punto 4 all'ordine del giorno "approvazione schema di regolamento comunale relativo al funzionamento e alla composizione della commissione per il paesaggio" .
  • Approvato all'unanimità il punto 5 all'ordine del giorno, "approvazione definitiva della variante al Piano di Lottizzazione N.1 della Zona "B1" di P.R.G.".




 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: