gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Le prime spese del Comune per gli eventi estivi
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Le prime spese del Comune per gli eventi estivi

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità

In tutto sono stati destinati sinora circa 14mila euro alle iniziative di carattere socio-culturale per la corrente estate 2014 a Putignano

Sere_d_Estate_rassegna_teatrale_PutignanoPutignano Ba – In tutto sono stati destinati circa 14mila euro alle iniziative di carattere socio-culturale per la corrente estate 2014 a Putignano. Di questi, 2mila euro, iva inclusa sono stati impegnati per l'acquisto di n°80 abbonamenti per la rassegna teatro e musica “Sere d’Estate” che si è svolta presso la Masseria Colavecchio di Putignano nei giorni 06-10-17-19-24-27 luglio scorsi.

Gli abbonamenti del valore di €25,00 ciascuno, sono stati distribuiti agli anziani iscritti al locale Centro Aperto Polivalente Comunale. L’anno scorso il Comune acquistò solo 30 abbinamenti per un valore di €650,00.

Con delibera n.2 del 18 luglio 2014, l’amministrazione comunale ha approvato il calendario provvisorio manifestazioni e delle iniziative relativamente alla corrente estate 2014, per una spesa parti a €11.850,00, con l’acquisto dei seguenti eventi: 1. Carl Orff Musical Festival; 2. Rassegna cinematografica presso la sala Margherita “Persi per strada…o da rivedere” il cui biglietto d’ingresso costa €2,50 (manifestazione in parte destinata a portatori di handicap); 3. Spettacolo musicale D.J. in piazza o spettacolo similare.

L’assessorato al Turismo si è riservato, qualora ritenuto opportuno, di inserire nel prosieguo della stagione estiva altre iniziative o manifestazioni, sottoponendo queste ultime alla approvazione della Giunta Comunale.