gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Lo "zampo tour" fa tappa a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Lo "zampo tour" fa tappa a Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

presentazione_c_si_zamp_putignanoPutignano (Ba) - Il cineoperatore Francesco Saccente al suo esordio letterario, ha presentato questa sera 27 maggio alle 20, nel Chiostro del Palazzo Municipale, il suo libro intitolato “moo c’si zamp” (quanto sei grezzo). Il libro, edito da Adda, è uno spaccato del barese, ovvero del barese “verace”, lo zampo per l'appunto, con tutte le sue folkloristiche caratterizzazioni, figura per certi versi genuina e anche un po’ romantica. Un po’ come il per coatto romano.

Saccente era accompagnato nella presentazione dal cabarettista Gianni Ippolito che, con la graffiante ironia che da sempre lo contraddistingue, ha ben saputo interpretare lo spirito del libro, raccontando numerosi aneddoti di vita barese e non solo. Ad introdurre e moderare gli interventi Tonio Coladonato (2C), che a nome dell’associazione vivilastrada.it ha fatto gli onori di casa e ha interceduto affinché una delle tappe dello “zampo tour” passase anche da Putignano. Insieme a loro, il sindaco di Putignano, Gianvincenzo De Miccolis e il vice sindaco Dino angelini. Nello spirito dell’autore, oltre che raccontare vere e divertenti storie di piccola quotidianità barese, anche la nostalgia per il nostro dialetto. Forma di espressione unica che, attraverso idiomi, suoni e locuzioni arricchisce il linguaggio rendendolo più colorito e scenografico.

Francesco saccente, cameraman freelance, al servizio di le testate giornalistiche della Rai e di Mediaset.sta già lavorando al suo secondo libro. Il titolo è “I segreti di Cesare”, anneddoti di pura fantasia su Giulio Cesare. Un libro autobiografico in cui l’autore è Cassius Obstinatus.